Giu 05

Zuppe amiche della nostra dieta

Qualche chilo di troppo che proprio non vuole andare via?
Perché non provare con le zuppe?
Sono buonissime e aiuteranno il benessere del vostro fisico...e della vostra mente!


Recenti studi hanno dimostrato che prendersi un po' di tempo per svolgere un'attività piacevole aiuta nell'ardua impresa della dieta!
Per molti, anzi moltissimi, un momento privilegiato è quello della cucina, ma spesso non abbiamo il tempo giusto da dedicare.

Ritagliarsi un'ora a settimana per preparare alcune zuppe coniuga questa esigenza a preparare pasti pronti, buonissimi, sazianti, ma con poche calorie per la tavola di tutti i giorni.
Le zuppe si conservano alcuni giorni in frigorifero e poi, grazie a contenitori monoporzione, si possono congelare per essere praticamente sempre pronte!
L'uso della pentola a pressione riduce i tempi di cottura di più della metà, mantenedo le proprietà degli ortaggi.

Ne abbiamo provate alcune trovate sul web, ecco qua:

La zuppa verde può addirittura sostituire un pasto completo. Gli ingredienti sono: fagioli, ceci e zucchine da far cuocere con olio e cipolla, finché tutto è tenero. Aggiungere brodo vegetale o brodo di carne con aglio, sale e foglie di alloro. Se la dieta giornaliera lo permette, si può utilizzare anche una patata. Infine, spinaci proprio un attimo prima di spegnere il fuoco, in modo che appassiscano ma che non perdano la loro freschezza.

La zuppa di cavolo non ha calorie ed è molto saporita. Bisogna innanzitutto far cuocere la cipolla con un filo d'olio, aggiungere poi il cavolo a pezzetti assieme a sedano, carote, funghi e pomodori. A piacere, un po' di peperoncino. Lasciar bollire il brodo. Per un pasto completo, arricchire con le proteine del pollo.

La zuppa di fagioli neri è ricca di alimenti in grado di saziare e sostituire un intero pasto. Bisogna unire fagioli neri, peperoncini verdi, pomodori, cipolle e mais e cuocere in brodo vegetale o in semplice acqua a fiamma bassa. 

Infine, si può preparare un'ottima zuppa di piselli da ridurre a purea. Bisogna cuocere i piselli assieme a olio, cipolla, carote tritate, alloro. A questo mix, aggiungere paprika (a gusto), rosmarino e pepe. Aggiungere poi concentrato di pomodoro e cuocere fino a che i liquidi non saranno evaporati. Quando i piselli saranno cotti, bisogna unire acqua o brodo vegetale e lasciar cuocere per un'ora circa. Quando la zuppa sarà pronta, togliere le foglie di alloro e frullare.

Fonte: Mag for Women.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento