Stagionalità

1

Come tutte le attività, anche la nostra azienda ha bisogno di lavorare durante tutto il corso dell'anno. Per tale motivo abbiamo predisposto, durante i mesi invernali, una produzione limitata di colture in serra ed una parte fuori regione, per ovviare alle naturali problematiche di clima imposte dai nostri rigidi mesi invernali.

Proprio però per garantire la freschezza ed il legame con il territorio che ci contraddistinguono, ci stiamo orientando per produrre sempre di più nel nostro periodo congeniale, che va dal 15 aprile alla fine di novembre. I prodotti ottenuti in questi mesi sono senza dubbio caratterizzati dalla massima freschezza, bontà e corrispondenza al territorio, in quanto cresciuti nel periodo più indicato, in questa parte d'Italia.

Prodotti quali cavolfiore, sedano e finocchio, fortemente legati alle stagioni e primaverili, potranno essere coltivati ed offerti, al massimo delle loro potenzialità, solamente in queste specifiche stagioni. Al di fuori di tali periodi, preferiamo interrompere la produzione, ed appoggiarci, per un tempo seppur limitato, alla conservazione in frigo della porzione di raccolto avente le migliori caratteristiche di conservabilità.

Il concetto guida rimane sempre: produrre nel momento in cui è congeniale e vantaggioso dal punto di vista qualitativo ed agronomico.